• Gianni Di Ferdinando

350 tesserati e tanto entusiasmo, l’Isolotto nuovo corso si presenta

FIRENZE - 350 tesserati, la categoria regionale raggiunta con gli allievi, l’esperienza formativa e sociale del calcio integrato e una squadra giovanile di calcio a cinque che parteciperà al campionato allievi. Cresce, si espande nei numeri e nelle strutture, l’Isolotto nuovo corso, affidato da due anni al neo presidente, Giovanni Biondi, coadiuvato dal vice, Gino Fantechi, dal direttore generale Claudio Guarducci e dal segretario, Romano Pruneti, con il supporto dello storico diesse della prima squadra e Juniores,Massimo


Bruni e del Settore Giovanile, Carmelo Iacono. La società biancorossa, nel corso di una festa partecipata e animata, ha presentato le sue singole squadre sul terreno di gioco del rinnovato impianto di via Pio Fedi, che ha fatto la storia del sodalizio che, nel passato per lunghi anni, fu guidato dal ‘presidentissimo’, Boschi. Le formazioni sono state allestite con acume e prospettiva e sono state affidate ai seguenti allenatori.

La Prima squadra, partecipante al campionato di Prima Categoria, sarà guidata da Fabio Ferrari. Gli Juniores provinciali da Lorenzo Gheri e gli Under 18 da Alessandro Di Paola. Gli allievi regionali, fiore all’occhiello della società, da Gianni Fineschi, gli allievi B da Stefano Burgalassi, i giovanissimi provinciali da Stefano Biondi e i giovanissimi B da Manuel Guidolin. La scuola calcio che cresce in numeri e progetti, e’ guidata dal responsabile organizzativo, Marco Zoppi con l’ausilio dei responsabili tecnici, Oliviero e Fabrizio Mancini. Grande importanza viene attribuita dal sodalizio biancorosso al progetto d

3 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti