• Maurizio Fanciullacci

La delegazione Toscana ACI Sport ha premiato i vincitori del Trofeo Velocità Montagna

FIRENZE - La delegazione Toscana ACI Sport, guidata dal delegato, Luca Rustici, ha organizzato la giornata conclusiva delle premiazioni del ‘Trofeo Toscano Velocita’ Montagna’, riservata ai piloti delle auto in salita e concentrato sulle quattro gare, che si sono svolte nel 2021, sul territorio regionale: ‘Scarperia - Giogo’, ‘Coppa della Consuma’, ‘Cronoscalata dello Spino’ e la ‘Coppa del Chianti’. Stilata la classifica generale, sono stati premiati, alla presenza dei presidenti ACI Firenze, Massimo Ruffilli e di Pistoia, Antonio Breschi, i primi tre piloti dei cinque raggruppamenti delle auto storiche, in base all’anno di costruzione del veicolo e i primi tre delle auto moderne. Inoltre, con la coppa Uberto Bonucci, intitolata alla memoria dell’ex pilota senese, scomparso nel Settembre 2020 e nel suo passato campione italiano ed europeo, sono stati premiati i tre piloti più veloci in assoluto.

Questo l’elenco completo dei premiati.

Classifica Moderne Gruppp A1: 1) Andrea Lapi (Firenze), 2)Giovanni Grasso (Firenze), 3)Alessandro Losi (Firenze). Classifica Moderne Gruppo A2: 1)Marco Ulivi (Prato). Classifica Primo Raggruppamento: 1) Tiberio Nocentini (Firenze), 2)Rosaldo Chianucci (Arezzo), 3)Vincenzo Rossi (Firenze). Classifica Secondo Raggruppamento: 1)Marco Naldini (Firenze), 2)Antonio Vegni (Siena), 3)David Andreini (Firenze). Classifica Terzo Raggruppamento: 1)Giuliano Peroni (Firenze), 2) Fabio Spinelli (Pistoia), 3)Giampaolo Bianucci (Livorno). Classifica Quarto Raggruppamento: 1)Luigi Zoccali (Firenze), 2)Piero Lottini (Pisa), 3)Lorenzo Bonaldi (Lucca). Classifica Quinto Raggruppamento: 1)Stefano Peroni (Firenze), 2)Maurizio Rossi (Pisa). Classifica Coppa Uberto Bonucci: 1)Giuliano Peroni (Firenze), 2)Stefano Peroni (Firenze), 3)Piero Lottini (Pisa).

Nel corso della premiazione sono state anche ufficializzate le date delle prove in programma nel 2022: il 26 marzo si disputerà la ‘Coppa della Consuma’ , il 29-30 aprile e il 1 maggio, torna il ‘ Circuito Stadale del Mugello’ e il 15 maggio la ‘Scarperia - Giogo’.


L' ACI Firenze e la consorella di Pistoia, hanno sottoscritto il manifesto d’impegno nella giornata mondiale del ricordo delle vittime della strada, che sarà ricordata domenica 21 Novembre. Il presidente dell’ACI Firenze, Massimo Ruffilli e di Pistoia, Antonio Breschi , hanno presentato l’iniziativa nel corso delle premiazioni del trofeo ACI Toscana Sport. Nel manifesto sono contenuti i cinque punti programmatici per ridurre a zero, entro il 250, il numero delle vittime della strada. Le cinque regole d’oro che il manifesto propone riguardano, il

non guardare il telefono, il non correre in macchina anche se ho fretta, il non bere alcolici, allacciare cinture e seggiolino e fare attenzione a ciclisti e pedoni. “ Questo tipo d’impegno- ha dichiarato il presidente ACI Firenze, Massimo Ruffilli - è una sfida e anche un auspicio nel contesto di un traffico cittadino sempre più promiscuo e che vede il singolo automobilista sempre più vulnerabile”. Il presidente Ruffilli, ha poi invitato “i tesserati dell’ACI a sottoscrivere le nuove tessere ACI gold premium, che prevedono di offrire un servizio di soccorso anche alla cosiddetta utenza debole, sia a livello stradale che legale”.



31 visualizzazioni0 commenti