• Gianni Di Ferdinando

Alessio Dionisi e Marcello Lippi si aggiudicano la “Briglia d’Oro 2021”

SIENA - Conto alla rovescia per la “Briglia d’Oro 2021”, in programma giovedì 11 novembre presso l’Hotel Garden di Siena, (inizio ore 18) e organizzata dalla sezione di Siena dell’ Aiac (Associazione Allenatori Calcio). Il massimo riconoscimento della serata andrà all’allenatore toscano, di Piancastagnaio, Alessio Dionisi, oggi tecnico del Sassuolo, che nel maggio 2021 ha condotto l’Empoli in serie A, guadagnando la promozione con due giornate d’anticipo. Ospite speciale della serata sarà Marcello Lippi, al quale l’AIAC di Siena consegnerà il ‘Premio alla Carriera’, per la sua straordinaria carriera come allenatore in Italia e nel mondo, nonché come ultimo tecnico della nazionale italiana a vincere il Mondiale di calcio nel 2006 in Germania.

Il programma del premio prevede uno stage tecnico-tattico, a partire dalle ore 18, tenuto da Alessio Dionisi e aperto solo ai tecnici qualificati. Lo stage tecnico-tattico si aprirà con un intervento del Presidente nazionale AIAC Renzo Ulivieri.

Nutrita la lista dei premiati scelti dal Consiglio AIAC di Siena per la XXVIII edizione del Premio, la prima dopo la lunga pausa legata alla pandemia. Dopo Lippi e Dionisi, saranno premiati Francesco Messori, emiliano di Correggio, capitano della Nazionale Italiana Calcio Amputati, nata nel 2012 da una sua intuizione, Corrado Bianchi (Società Monteriggioni, vincitore Campionato Allievi Regionali stagione 2019-2020) e Vincenzo Di Guida (Società Mazzola, vincitore Campionato Allievi Provinciali stagione 2019-2020). Per le società saranno premiate le Badesse, per la storica promozione in Serie D nella stagione 2019-2020, la Chiantigiana, per quella in Eccellenza, sempre nel 2019-2020 e il Meroni, approdato in Seconda Categoria al termine del campionato 2019-2020.

10 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti