• Maurizio Fanciullacci

Anche negli Stati Uniti tifano Scandicci, in Texas e Tennessee tutti con i Blues

SCANDICCI - Jonathan Michael Edwards, 37enne americano, ha esportato negli USA la passione per i colori Blues.

Jonathan Micheal ha giocato allo Scandicci per tre anni, dal '93 al '96, quando era bambino, indossando anche la fascia da capitano nelle squadre giovanili, per poi tornare negli Stati Uniti.

Ora vive in Texas, ma ha voluto condividere tramite i social dello Scandicci alcuni bei ricordi della sua infanzia. Su tutti, una partita di metà anni '90 tra lo Scandicci e la Juventus a livello di Scuola Calcio che vide protagonista lo stesso Edwards.


In questi anni Jonathan Michael Edwards ha sempre conservato un gran ricordo dei tempi scandiccesi, continuando a seguire i Blues a migliaia di chilometri di distanza. Non solo, ha anche conservato una maglia dello Scandicci col suo nome e una vecchia tuta Blues.


Negli Stati Uniti, ha raccontato sui social, lo Scandicci è seguito anche in Tennessee, dove vive il fratello Brandon. Quest'ultimo, appassionato di Football Manager, addirittura utilizza sempre lo Scandicci come squadra quando gioca al videogioco manageriale più famoso al mondo. Una bella storia di tifo a migliaia di chilometri di distanza.

(Testo e foto ufficio stampa)

0 visualizzazioni0 commenti