• Francesca Perna

Azzurri impegnati nel torneo di qualificazione paralimpica di tennis tavolo

Non c’è più tempo, è giunto il momento delle qualificazioni per gli azzurri paralimpici del tennis tavolo. Sono infatti stati sorteggiati a Lasko, in Slovenia, i gironi di qualificazione del Torneo Mondiale di qualificazione paralimpica. Un’occasione preziosa che gli azzurri non vogliono certo mancare. Per l’Italia parteciperanno Federico Crosara (classe 2), Matteo Orsi (classe 3), Matteo Parenzan (classe 6) e Lorenzo Cordua (classe 10), guidati dal direttore tecnico paralimpico Alessandro Arcigli e dal tecnico Donato Gallo e assistiti dallo sparring Massimo Pischiutti.

Federico Crosara nel Gruppo C della classe 2 affronterà, al tavolo 5, l’iracheno Ali Al Saedi, il russo Rasul Nazirov e il thailandese Thirayu Chuewong.

Matteo Orsi, anche lui inserito nel Gruppo C ma della classe 3, avrà come avversari, al tavolo 6, il giapponese Shinichi Yoshida e il francese Sylvain Noel; venerdì invece sfiderà il coreano Jang Yeongjin.

Il tavolo 7 sarà il campo di gioco per Matteo Parenzan nel Gruppo B che sfiderà il tedesco Benedikt Muller, per poi vedersela contro il giapponese Kazuki Shichino.

Nella classe 10 Lorenzo Cordua gareggerà nel raggruppamento A dove sfiderà, al tavolo 1 il polacco Igor Misztal e il ceco Tibor Chmela.

Gli incontri saranno trasmessi in diretta streaming sul canale YouTube dello Slovenia National Paralympic Committee, al link:

https://www.youtube.com/channel/UCjSxVySND0aWTkisWbbs9tQ


Foto del Comitato Italiano Paralimpico

3 visualizzazioni0 commenti