• Gianni Di Ferdinando

Cascina protagonista conil premio ‘Pulcino d’Argento’, giunto alla 46 edizione

CASCINA - 46 anni e non sentirli. Cascina nella Piazza della Chiesa si è ritrovata per la cerimonia di consegna della 46 edizione del ‘Pulcino d’Argento’, organizzato dalla polisportiva Pulcini Cascina, guidata dall’infaticabile presidente, Roberto Fiorentini. Un parterre d’eccezione, a nobilitare un premio che è entrato oramai radicalmente nel tessuto sportivo della provincia. Hanno ritirato l’ambito riconoscimento, il presidente della Lega di serie B, Mauro Balata, rappresentato dal responsabile della comunicazione, Alberto Monguidi, vista l’impossibilità di partecipare visto il ruolo di capo delegazione della nazionale Under 21, l’arbitro internazionale, Paolo Valeri, l’amministratore delegato del Pisa Calcio, Giovanni Corrado. Significativi anche i riconoscimenti attribuiti all’arbitro emergente Simone Biagi, della sezione di Pisa, fresco di promozione in Eccellenza, al promettente attaccante del Pisa, Lorenzo Lucca, neo convocato in Under 21. Commovente il ricordo dell’ex consigliere della Figc di Pisa, Fabio Fiorentini, da parte di Vasco Brogi, ex presidente del comitato regionale toscano della Figc. Altri riconoscimenti sono stati attribuiti a Francesco Meraviglia, arbitro esordiente in serie A e a Simone Cardullo, neo presidente regionale toscano del Coni.

7 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti