• Francesca Perna

Consuelo Nora oro nella spada ai Mondiali di Varsavia

La scherma italiana si conferma al top. Ai mondiali di Varsavia la nazionale paralimpica agguanta subito un oro con Consuelo Nora nella spada di categoria C.

La gara di Nora è stata eccellente. L’azzurra è partita subito forte battendo 15-2 la portacolori della Georgia Diana Jishiashvili. Archiviata la pratica con la Jishiashvili è stata la volta della padrona di casa Izabela Sopalska Rybak che si è arresa all’azzura per 10-9.

Non è riuscita a salire sul podio la squadra di sciabola maschile composta da Nicola D'Ambra, Matteo Dei Rossi, Gianmarco Paolucci e Alberto Morelli che si è dovuta accontentare del quarto posto. Gli azzurri erano partiti bene mettendo a segno una vittoria con la Francia (47-37) ma in semifinale il team russo ha messo fine alla corsa azzurra con un 45-34. Nella finale per il 3° e 4° posto è arrivata infine la sconfitta per 45-42 contro la Grecia.

Giornata da dimenticare anche per i due azzurri impegnati della spada maschile categoria C. William Russo è stato sconfitto dall'ucraino Dmitry Belyaev 15-3, mentre Leonardo Rigo, alla sua prima convocazione in nazionale, è uscito contro il russo Alexander Logutenko, chiudendo sul punteggio di 15-10.


Foto del Comitato Italiano Paralimpico

3 visualizzazioni0 commenti