• Maurizio Fanciullacci

"Corri la vita bike", la solidarietà corre sulle due ruote nel nome di Bartali

FIRENZE – Tutto pronto per CORRI LA VITA bike, il nuovo appuntamento ideato dalla Onlus fiorentina per celebrare l’inizio dell’estate con una giornata all’insegna della mobilità sostenibile, nel nome di Gino Bartali e della solidarietà. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con Publiacqua e con il patrocinio del Comune di Firenze, Federazione Ciclistica Italiana, UISP Comitato Territoriale Firenze.

Nell’anno in cui ricorrono gli 85 anni dalla prima vittoria di “Ginettaccio” al Giro d’Italia, grandi e piccini sono invitati a partecipare domani, domenica 27 giugno al nuovo appuntamento con CORRI LA VITA bike: in sella alla propria bicicletta avranno modo di scoprire la città sulle due ruote attraverso i 90 km di piste ciclabili esistenti - inclusi i tragitti dell’area metropolitana, tracciando il percorso che preferiscono grazie alle mappe presenti su https://www.firenzeciclabile.it/firenze/piste_ciclabili/mappa.aspx


L’evento darà un ulteriore sostegno alla raccolta fondi per sostenere i progetti di CORRI LA VITA dedicati alle donne colpite da tumore al seno. Chi ha già effettuato la donazione minima di 10 euro sul sito di www.corrilavita.it, potrà ritirare una delle 1.000 esclusive borracce griffate CORRI LA VITA domani dalle 9:00 alle 13:00 presentando la ricevuta del bonifico effettuato, ai fontanelli Publiacqua di Giardini di via Villamagna (sede Publiacqua), Piazza delle Cure, Piazza Tasso, Piazza della Vittoria, Villa Vogel (sede Quartiere 4) e Parco di San Donato. Chi invece non è riuscito a fare la donazione online, può effettuarla direttamente ad uno dei fontanelli sopracitati dove saranno presenti i volontari di LILT Firenze e Firenze Marathon

(borracce disponibili fino ad esaurimento scorte). Per ogni borraccia distribuita Publiacqua si impegna inoltre a versare altri 10 euro all’Associazione, raddoppiando così la raccolta fondi.


Inoltre, grazie a RideMovi - che verserà alla Onlus il totale incassato da tutte le corse effettuate a Firenze nella giornata di domani, domenica 27 giugno - i partecipanti troveranno una bicicletta presso ogni gazebo e sarà spiegato loro come scaricare l'app ed utilizzare il servizio. I partecipanti sono chiamati a postare sui propri profili Social le immagini della giornata utilizzando l’hashtag #corrilavitabike, #corrilavita e #usaledueruote.


CORRI LA VITA (www.corrilavita.it) è un progetto nato nel 2003 per aiutare le donne colpite dal tumore al seno, che finanzia iniziative riguardo la prevenzione, la diagnosi precoce, la cura di questa malattia, il sostegno psicologico della paziente e che ha il suo momento più significativo in una grande manifestazione che si svolge ogni anno a Firenze, l’ultima

domenica di settembre. Simbolo di questo evento sono le magliette firmate da Salvatore Ferragamo che ogni anno colorano le vie della città. In questi anni CORRI LA VITA - riunendo 392.000 partecipanti - ha raccolto e donato oltre 6.600.000 euro e consentito un’assistenza di qualità ad oltre 500.000 donne colpite dal tumore al seno.

(Nella foto Bona Frescobaldi e Dario Nardella)

Foto e testo Ufficio Stampa: Giacomo Guerrini

2 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti