• Maurizio Fanciullacci

Corri la Vita green, domenica 27 marzo per la solidarietà, per l'ambiente e contro il tumore al seno

FIRENZE - Dopo il successo della prima edizione nata per celebrare l’arrivo della primavera, domenica 27 marzo torna CORRI LA VITA green, iniziativa che unisce la solidarietà all’amore per l’ambiente, promossa dalla Onlus fiorentina che raccoglie fondi per sostenere la lotta contro il tumore al seno.

Se lo scorso anno oltre 2.000 persone hanno postato sui canali social la propria foto abbracciati a un albero indossando una t-shirt di CORRI LA VITA, quest’anno tutti sono chiamati a fare la stessa cosa per raggiungere un nuovo obiettivo: per ogni fotografia pubblicata sui canali social di CORRI LA VITA, Salvatore Ferragamo donerà alla Fondazione Careggi Onlus, alla AUSL Toscana Centro e alla Casa di Cura Villa Donatello una borsa porta-drenaggi.

Grandi e piccini sono quindi invitati a indossare una maglia della manifestazione (di qualsiasi edizione), abbracciare un albero - di un giardino pubblico, di una piazza, dei viali o lungo il fiume - e mandare una propria foto alla Onlus all’indirizzo e-mail info@corrilavita.it oppure postarla sui propri profili social (Facebook, Instagram, Twitter) utilizzando l’hashtag #corrilavitagreen. Ogni immagine ricevuta farà scattare la donazione di una borsa.

Gli scatti più belli saranno pubblicati sui canali Facebook, Instagram e Twitter della Onlus. Chi vorrà condividere la manifestazione sui Social Network potrà scaricare gratuitamente dal profilo Instagram di CORRI LA VITA lo speciale “filtro” realizzato da Filippo Bertola di Frenchfries Studio.

Chi non avesse una maglia di CORRI LA VITA può ritirarla da LILT Firenze in viale Giannotti, 23 (su appuntamento al numero +39 055 576939), a fronte di una donazione di 10 euro.

“Siamo molto felici di annunciare la seconda edizione di CORRI LA VITA green dopo la straordinaria partecipazione alla manifestazione dello scorso anno, che ha dimostrato non solo l’amore dei fiorentini per la natura ma anche per il prossimo: il nostro obiettivo è quello di generare aiuti concreti con piccoli gesti, attivando la sempre più forte rete di solidarietà che si sviluppa intorno alla nostra Associazione - afferma Bona Frescobaldi, presidente di CORRI LA VITA Onlus.

CORRI LA VITA green durerà tutta la giornata ed è aperta a chiunque voglia inviare il proprio scatto entro la serata di domenica 27 marzo.

I partecipanti sono invitati a rispettare le norme anti Covid-19 vigenti mantenendo il distanziamento richiesto anche all’aperto.

CORRI LA VITA (www.corrilavita.it) è un progetto nato nel 2003 per aiutare le donne colpite dal tumore al seno, che finanzia iniziative riguardo la prevenzione, la diagnosi precoce, la cura di questa malattia, il sostegno psicologico della paziente e che ha il suo momento più significativo in una grande manifestazione che si svolge ogni anno a Firenze, l’ultima domenica di settembre. Simbolo di questo evento sono le magliette firmate da Salvatore Ferragamo che ogni anno colorano le vie della città. In questi anni CORRI LA VITA - riunendo 398.000 partecipanti - ha raccolto e donato oltre 7.010.000 euro e consentito un’assistenza di qualità ad oltre 500.000 donne colpite dal tumore al seno.


Fonte e foto: ufficio stampa Corri la vita

0 visualizzazioni0 commenti