• Maurizio Fanciullacci

Domenica 8 maggio torna dopo due anni la “Guarda Firenze”

FIRENZE - Domenica 8 maggio torna, per l’edizione numero 48, la Guarda Firenze, la seconda corsa più antica della città. Si riprende da dove si era interrotto, dopo due anni di stop per la pandemia. L’edizione precedentemente disputata si era tenuta infatti nel maggio 2019. La partenza sarà alle ore 9.30 da Piazza Duomo a Firenze, dove sarà anche l’arrivo.

La manifestazione ha carattere sportivo-istruttivo, si pone come obiettivo primario quello di favorire la conoscenza della storia di Firenze attraverso la consueta corsa/passeggiata turistico-sportiva per la strade della città. Tra gli obiettivi anche la promozione degli stili di vita salutari in una manifestazione di sport per tutti, con particolare focus sui ragazzi delle scuole.

Partner dell’evento sono Comune di Firenze e Regione Toscana, l’ente di promozione sportiva Libertas, promotore dell'evento.

L’organizzazione è curata da Firenze Marathon, in collaborazione con Atletica Firenze Marathon.


La manifestazione è stata presentata presso la Sala Macconi di Palazzo Vecchio, presenti tra gli altri Giancarlo Romiti, presidente di Firenze Marathon, Cosimo Guccione, assessore allo sport del Comune di Firenze, Diego Petrini, Fulvio Massini, Calogero Cirneco, rispettivamente general manager, direttore tecnico e vicepresidente di Firenze Marathon.


Due i percorsi a disposizione dei podisti: la prova di 10 km circa e la Family Run di circa 3 km. Sotto i 14 anni l’iscrizione è peraltro gratuita.

Sono stati previsti 200 premi a sorteggio per tutti gli arrivati della 10 km ludico motoria.

Saranno premiate anche le prime 5 scuole che presenteranno alla partenza un minimo di 30 partecipanti (comprese iscrizioni degli adulti) con un premio finalizzato all’acquisto di materiale didattico-sportivo.


QUESTO IL PERCORSO DI 10 KM

PIAZZA SAN GIOVANNI (angolo via Martelli), VIA ROMA, PIAZZA DELLA REPUBBLICA, VIA

CALIMALA, PIAZZA DEL MERCATO NUOVO, VIA POR SANTA MARIA, LUNGARNO

ACCIAIUOLI, LUNGARNO CORSINI, PIAZZA GOLDONI, VIA DELLA VIGNA NUOVA, VIA

DEGLI STROZZI, PIAZZA DELLA REPUBBLICA, VIA ROMA, PIAZZA SAN GIOVANNI (Lato via

Martelli), PIAZZA DUOMO (Lato via dei Servi), VIA DEL PROCONSOLO, PIAZZA DI SAN FIRENZE, VIA DEI GONDI, PIAZZA SIGNORIA, VIA DELLA NINNA, VIA DEI LEONI, VIA DEI NERI, VIA DEI BENCI, LUNGARNO DELLE GRAZIE, LUNGARNO DELLA ZECCHIA VECCHIA, PONTE SAN NICCOLO’, PIAZZA FERRUCCI, VIALE MICHELANGIOLO, PIAZZALE MICHELANGELO, VIALE GIUSEPPE POGGI, VIA DEI BASTIONI, PIAZZETTA DI SAN MINIATO, VIA DI SAN MINIATO, VIA DI S. NICCOLO’, VIA LUPO, LUNGARNO SERRISTORI, PIAZZA NICOLA DEMIDOFF, LUNGARNO SERRISTORI, PONTE ALLE GRAZIE, LUNGARNO GENERALE DIAZ, LUNGARNO LUISA DE MEDICI, VIA POR SANTA MARIA, VIA VACCHERRECCIA, PIAZZA SIGNORIA, VIA CALZAIUOLI, PIAZZA SAN GIOVANNI.


QUESTO IL PERCORSO DELLA FAMILY RUN

PIAZZA SAN GIOVANNI, VIA ROMA, PIAZZA DELLA REPUBBLICA, VIA CALIMALA, PIAZZA

DEL MERCATO NUOVO, VIA POR SANTA MARIA, LUNGARNO ACCIAIUOLI, LUNGARNO

CORSINI, PIAZZA GOLDONI, VIA DELLA VIGNA NUOVA, VIA DEGLI STROZZI, PIAZZA DELLA REPUBBLICA, VIA ROMA, PIAZZA SAN GIOVANNI (Lato via Martelli), PIAZZA DUOMO (Lato via dei Servi - Misericordia) PIAZZA DUOMO.


Fonte e foto: Comunicato Stampa





4 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti