• Gianni Di Ferdinando

E’ nata Olivia, la birra degli sportivi

Panzano in Chianti - E’ nata Olivia, birra artigianale di alta qualità, la birra degli sportivi.

Il nome Olivia, è un omaggio agli alberi secolari che caratterizzano le colline tra Firenze e Siena in cui viene prodotta. Olivia nasce infatti tra gli oliveti dell’azienda Olearia del Chianti, a Panzano in Chianti.

Una birra consigliabilissima per chi fa sport perché non è calorica. Matteo Gonnelli, il titolare dell’azienda, si è lanciato in questa sua nuova esperienza visto e considerato che” volevo diversificare - le sue parole nel corso del lancio della birra - creando dei prodotti con un filo conduttore con il nostro territorio. L’ho etichettata come la birra degli sportivi, perché permette di recuperare la componente idrica dopo uno sforzo sostenuto in maratona e in bicicletta. E’ consigliata per gli sportivi, perché artigianale, meno calorica, indicata anche per i diabetici. Una persona che pratica sport, anche a livello agonistico, ne può bere una a pasto, senza alcun problema di aumento di peso. Nei programmi a breve dell’azienda, e’ previsto il lancio di una campagna per gli sportivi, facendo conoscere il prodotto, anche alle società professionistiche di numerosi sport”. Olivia e’ realizzata nelle versioni Bionda, Rossa, Mora, dalla gradazione alcolica compresa tra il 5 e il 7%, è una linea di birre artigianali non pastorizzate, prive di conservanti e non microfiltrate, ottenute dalla miscela di acque purissime, fragranti cereali maltati e pregiati luppoli. Si va dalla Bionda dai riflessi dorati, che presenta note erbacee e di fieno alla Rossa dal retrogusto agrumato, per finire alla Mora, con intense note tostate di biscotto e caramello. Il lancio di Olivia e’ avvenuto nel corso di un apposito evento, che si è svolto nei terreni della famiglia Gonnelli a Panzano in Chianti. Dalle prossime settimane, Olivia sarà presente sugli scaffali, della grande distribuzione.

0 visualizzazioni0 commenti