• Francesca Perna

Europei B di goalball, l'Italiabatte la Svezia ma non passa con la Polonia

Gli azzurri in Finlandia festeggiano a metà nella prima giornata di gare dell’Europeo B di goalball. La rappresentativa italiana, infatti, inizia subito bene, facendo ben sperare. Nella prima gara della giornata, infatti, con la Svezia, l’Italia domina fin dal primo minuto e, al termine di un match che li ha visti protagonisti, trionfa con un sonoro 12-2. Sul tabellino marcatori, per l'Italia, finiscono Nicolò Emanuele (ben 6 centri), Dario Merelli (4 reti) e Christian Mair (2).

L’entusiasmo però è destinato ad essere smorzato. Nella seconda gara, infatti, gli azzurri sono costretti a registrare la sconfitta, per 15-9, con la Polonia. I ragazzi di Francesco Gaddari ce l’hanno messa tutta ma sono riusciti a contenere la forza polacca solo per un tempo e mezzo. Gli azzurri conducevano per 6-8 quando qualcosa si è inceppato, la prestazione è calata e la Polonia ne ha approfittato per ribaltare il risultato.

Prossime avversarie dell'Italia il Montenegro e la Gran Bretagna.

Le prime quattro classificate di ciascun girone si qualificano ai quarti di finale che si giocano domani (sabato 5 giugno), così come le semifinali. Le finali, invece, si disputano domenica. Il fischio d'inizio della finalissima per il 1°/2° posto è fissato alle 14,30 (ora italiana).


Tutti gli incontri sono trasmessi in diretta streaming sul canale YouTube dell'IBSA.


Foto del Comitato Italiano Paralimpico

0 visualizzazioni0 commenti