• Maurizio Fanciullacci

Il CRT della LND e società Duferco Energia: una doverosa precisazione

In relazione ad un articolo apparso su alcuni quotidiani della nostra Regione, inerente un accordo che la Lega Nazionale Dilettanti della Toscana avrebbe fatto con alcune aziende in merito alla ristrutturazione degli impianti sportivi con il cosiddetto “superbonus 110%”, occorre fare una doverosa precisazione.

Il Comitato Regionale Toscano LND non ha mai siglato accordi con aziende del settore che svolgono direttamente lavori per l’utilizzo del bonus 110%, ha firmato, invece, nel 2019 una convenzione con la società Duferco Energia che si occupa di progetti di efficientamento energetico, al fine di per poter offrire alle proprie affiliate un’ulteriore opportunità in questo campo.

La Duferco, infatti, in base all'accordo con la Lega Nazionale Dilettanti, offre alle Società che liberamente lo richiedono la propria consulenza gratuita al fine di verificare la fattibilità di efficientare gratuitamente i locali ed eventualmente, sempre se richiesto, può coordinare successivamente i lavori programmati.

Questo in considerazione del fatto che a seguito del Decreto Rilancio del 2020 anche le Associazioni e Società Sportive dilettantistiche possono usufruire delle agevolazioni per la ristrutturazione limitatamente agli immobili destinati a spogliatoi.

In tutti i Comunicati Ufficiali Regionali della Lega Nazionale Dilettanti Comitato Regionale Toscana, è possibile consultare la convenzione e le relative procedure per l'attivazione del servizio da parte della Società interessate.


Comitato Regionale Toscana - LND

(Testo e foto CRT - LND)

10 visualizzazioni0 commenti