• Gianni Di Ferdinando

Il Grosseto presenta sponsor e nuove maglie

GROSETO - Una presentazione in grande stile, all’ interno del centro sportivo, vero fiore all’occhiello della società, nobilitata dalla presenza del sindaco, Vivarelli Colonna. Il Grosseto della famiglia Ceri, a due giorni dal via ufficiale della stagione con il confronto casalingo di coppa Italia con il Campobasso (sabato ore 21), ha presentato il nuovo sponsor, che accompagnerà il Grifone per la stagione 2021-22 e le nuove maglie. Sulle casacche rosse, con il marchio Macron, con il colletto e maniche in stile Arsenal a righe bianco -rosse, comparirà il nome dell’azienda Spirulina Becagli, dell’imprenditore pratese, ma radicato da anni in Maremma, Tommaso Becagli. Un’azienda che produce e commercializza l’alga Spirulina, biologia, 100 per cento italiana, coltivata e prodotta nella Tenuta San Lorenzo, alle porte di Grosseto, nel cuore della Maremma. Un investimento importante da parte della famiglia Becagli, che dopo tre anni di avvicinamento alla società, ha deciso di compiere il grande passo e diventare lo sponsor principale. Un Grosseto che, come ha confermato il presidente, Mario Ceri, a margine della presentazione “ha come obbiettivo principale quello della salvezza in Lega Pro, considerando che abbiamo rinnovato l’organico con l’arrivo di 13 nuovi giocatori, dei quali 10 giovani, molto interessanti. All’interno del gruppo si registra un senso di appartenenza e lo conferma il fatto che alcuni giocatori pur di rimanere a Grosseto, hanno rinunciato a offerte provenienti da società più blasonate, che gli corrispondevano ingaggi più alti”.

2 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti