• Francesca Perna

Il motociclismo paralimpico vola, record di iscritti al Misano


La passione per il motociclismo sta travolgendo il mondo paralimpico. Cresce il numero degli atleti disabili che si avvicina a questa disciplina e il 30 e il 31 luglio, al Misano, lo spettacolo non mancherà in occasione della prima tappa del campionato italiano e il secondo appuntamento del campionato europeo di motociclismo paralimpico. Saranno 31 i piloti provenienti da Francia, Spagna, Repubblica Ceca, Belgio, Austria e Italia che si sfideranno al Misano World Circuit. Un vero e proprio successo già solo per il numero di partecipanti all’OCTO Cup, visto che l’8^ edizione del campionato italiano dedicato a piloti disabili ha già fatto registrare il record di iscritti.

Gli appassionati delle due ruote saranno sicuramente rapiti dalla sfida sia nella classe 600cc., dove Samuele Bertolasio dovrà difendere il titolo 2020 dai suoi diretti avversari, in particolare da Elvis Jorgo e Cristian Fassi. Non sarà da meno la gara nelle 1000cc., dove i favoriti Maurizio Castelli, Alex Innocenti e Umberto Troisi cercheranno di strappare il titolo a Emiliano Malagoli.

Sul circuito in provincia di Rimini andrà in scena anche il Secondo appuntamento per il campionato europeo, quest'anno riconosciuto da FIM Europe.

Dopo la tappa di Le Mans che ha visto affermarsi l'austriaco Peter Rhor nelle 1000cc. e il belga Christophe Bernard nelle 600cc., gli italiani Maurizio Castelli e Maximilian Sontacchi cercheranno di sfruttare al massimo la confidenza con il circuito di Misano per recuperare punti preziosi nelle rispettive categorie.

Per la Lesser Impaired (disabilità minori), saranno Samuele Bertolasio nelle 600cc. e Giacomo Tuseddu nelle 1000cc. a lottare per conservare la prima posizione ottenuta in Francia.



PROGRAMMA GARE

Venerdì 30 luglio

ore 10.15/10.35 - 1° turno di qualifiche

ore 17.50/18.10 - 2° turno di qualifiche


Sabato 31 luglio

ore 17.40 gara, 10 giri


CLICCA QUI PER VEDERE LA DIRETTA STREAMING DELLA GARA!


3 visualizzazioni0 commenti