• Gianni Di Ferdinando

L'Atletico Maremma riparte con rinnovate ambizioni e un tecnico esordiente

ALBINIA - L’Atletico Maremma sodalizio pilota della zona sud della provincia di Grosseto, riparte con rinnovate ambizioni nel campionato di Promozione. Riparte con un organico competitivo e con un tecnico esordiente, l’ex centrocampista del Novara, Fabio Lorenzini, al suo esordio in panchina. Il presidente Luca Teglia, coadiuvato dal diggi, Luca Vaselli e dal dirigente, Maurizio Santori, hanno fatto le cose in grande e lo hanno dimostrato anche nel corso della presentazione, alla quale ha partecipato anche il sindaco di Orbetello, Andrea Casamenti, andata in scena nell’area adiacente allo stadio ‘Combi’ di Albinia: un anno zero, che permetta a una società con oltre 300 tesserati tra prima squadra e settore giovanile di dare vita a un nuovo progetto, organizzato, scegliendo dal punto di vista caratteriale e della persona giocatori con la G maiuscola.

Una società che ha invitato i giocatori della prima squadra a vaccinarsi per ragioni di sicurezza e per lanciare un segnale importante in un settore come quello dei dilettanti, dove non esistono, al momento, i protocolli riservati ai professionisti. L’organico e’ il giusto mix tra giovani e vecchi, con i primi rappresentati dal capitano, il difensore, Federico Sgherri, 41 anni, da oltre 20 anni sulla breccia, dal pari ruolo, Stefano Bianciardi, reduce da una esperienza nella serie A di Malta, dall’ex professionista nelle fila del Grosseto in serie B, Daniele Federici, dal ‘bomber’ Francesco Nieto, uno degli attaccanti più prolifici della regione. La novità principale riconduce alla figura del nuovo tecnico, Fabio Lorenzini, che dopo aver chiuso con il calcio giocato e’ tornato nella sua Porto Ercole, riavvolgendo il nastro con il manto erboso e ripartendo dalla panchina di un sodalizio di Promozione. Una scommessa fortemente voluta dalla società, una scommessa che la dirigenza e’ sicura di vincere.” Sono motivato e carico - ha affermato il neo tecnico - e non vedo l’ora di iniziare. Promesse non ne faccio, e’ il terreno di gioco il giudice supremo, le uniche cose che posso garantire e’ massimo impegno, entusiasmo e determinazione. Componenti che nelle mie squadre non dovranno mai mancare”. Lorenzini sarà coadiuvato dal secondo, Alessandro Pallassini, dal preparatore dei portieri, Paolo Bernardini e dal preparatore atletico, Andrea Buratti.

L’inizio della preparazione e’ previsto per il 16 Agosto, prima sulla spiaggia di Porto Ercole, per un lavoro specifico e innovativo e poi dal 23, sul terreno di gioco di San Donato.

7 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti