• Gianni Di Ferdinando

L’Upp Poggibonsese spegne le prime cinquanta candeline di vita

POGGIBONSI - Un traguardo che è anche un nuovo punto di partenza. L’Upp Poggibonsese, guidata dal presidente Giampiero Cenni, ha festeggiato i suoi primi cinquant’anni di vita. Una festa genuina, spontanea, di paese, all’interno del complesso del ‘Bernino’, un polmone verde che si sta sempre più ingrandendo.

Oltre 250 i partecipanti, tutto il mondo giallorosso, di una polisportiva che rappresenta in toto il tessuto cittadino e che abbraccia una doppia dozzina di discipline, con i vessilliferi del calcio e del calcio a cinque a far da traino, senza tralasciare il basket e l’atletica leggera. Il movimento sportivo non solo provinciale ma anche regionale, con in testa il neo presidente del CONI, Simone Cardullo e il sindaco di Poggibonsi, David Bussagli, si è stretto attorno agli infaticabili dirigenti, in rappresentanza delle singole discipline.

1300 i tesserati, che non hanno subito flessioni nonostante il Covid, con l’obbiettivo primario come ha dichiarato lo stesso, Cenni, nel suo saluto, in preda all’ emozione e alla commozione” di potenziare l’impiantistica, con la creazione di nuove strutture. Noi perseguiamo questo e non certo i successi sportivi, non ci interessano le prime posizioni, ma nuovi impianti, che mettiamo a disposizione della nostra collettività, che come numeri, cresce con il passare delle stagioni. L’ultima nostra scommessa, e’ stata la realizzazione della palestra per i tesserati della ginnastica artistica”. Una polisportiva che è stata rappresentata alle Olimpiadi da una sua ex atleta, la velocista azzurra della staffetta 4x100, Irene Siragusa, che sulla pista del Bernino ha preparato tanti appuntamenti della sua giovane carriera, sotto la supervisione dell’allenatrice giallorossa, Vanna Radi.

4 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti