• Gianni Di Ferdinando

La Castiglionese pensa in grande. Ripescaggio e conferma di mister Fani, le prime mosse

Castiglion Fiorentino - La Castiglionese pensa in grande, pianificando la prossima stagione che, al momento, la vede ai nastri di partenza del campionato di Promozione, con la possibilità del salto in Eccellenza.

Il presidente, Andrea Sereni nei prossimi giorni presenterà la domanda di ripescaggio, primo passo di un programma triennale, che dovrà portare la società della provincia di Arezzo in serie D. Una domanda che si collega all’ultimazione dei lavori di ristrutturazione dello stadio, che saranno ultimati nel mese di agosto, per una spesa complessiva, sopportata dall’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Mauro Agnelli e dal suo vice, Devis Milighetti (nella foto), di 500 mila euro.

La dirigenza sta pensando anche all’aspetto tecnico, che ha per il momento, previsto la conferma del tecnico, Roberto Fani e il ritorno dal prestito al Valdarno, dell’attaccante, Bastianelli.

Non rimarrà l’altro attaccante di punta, Quadroni che, per problemi di lavoro, ha deciso di accettare l’offerta del Sansepolcro, sodalizio di Eccellenza umbra. La società si è già attivata per trovare un sostituto e nei prossimi giorni potrebbe ufficializzare il suo nome, per comporre una super coppia proprio con Bastianelli. Si tratta di un nome importante per la categoria, di cui al momento per ragioni di mercato, non si conosce il nome.

8 visualizzazioni0 commenti