• Francesca Perna

La Plebani conquista l’oro alla World Cup di paratriathlon

Le ragazze del paratriathlon dimostrano ancora una volta la grandezza dell’Italia. In Spagna, alla World Triathlon Para Cup a Coruna, le azzurre hanno conquistato un oro e un bronzo in una gara che ha messo a dura prova le atlete vista la pioggia battente e la temperatura fredda dell’acqua.

Il gradino più alto del podio è stato conquistato da Veronica Yoko Plebani (707) che ha vinto la sua categoria PTS2, conquistando così la terza medaglia di questa stagione dopo l’argento di Leeds in World Paratriathlon Series e il bronzo in World Cup a Besancon la scorsa settimana. Secondo posto finale per la finlandese Liisa Lilja e terzo per la russa Veronika Gabitova. Un successo cercato e qconquistato suprattutto nella frazione di ciclismo, nella quale l’azzurra ha accumulato il vantaggio che ha poi difeso nell’ultima frazione.

Nella categoria PTWC, Rita Cuccuru (Woman Triathlon Italia), dopo l’oro di Besancon, ha conquistato la sua seconda medaglia stagionale aggiudicandosi il bronzo alle spalle di Jessica Ferreira (Por) vittoriosa e di Eva Maria Moral Pedrero (Esp) che ha chiuso al secondo posto. Per Rita ottima prestazione: dopo un buon nuoto, ha dato il via, nella seconda frazione, all’attacco alla terza posizione in classifica che ha conquistato prima dell’ingresso in T2 dove è arrivata con circa 10” di vantaggio, nell’ultima frazione, legittima la posizione e la relativa medaglia, arrivando al traguardo con circa un minuto di vantaggio sulla quarta classificata.

Tra gli uomini della categoria PTWC, in gara Pier Alberto Buccoliero che ha chiuso al 4° posto ai piedi del podio la gara vinta dal francese Louis Noel, al secondo posto il tunisino Fathi Zwoukhi e terzo il russo Semen Radaev.


Foto del Comitato Italiano Paralimpico

1 visualizzazione0 commenti