• Simone Spadaro

La Rari Nantes Florentia vola a Tokyo grazie a Filippo Megli, Matteo Restivo e Lorenzo Zazzeri

FIRENZE - Olimpiadi dovevano essere e Olimpiadi saranno. La Rari Nantes Florentia festeggia lo storico primato per il nuoto e vola alle Olimpiadi di Tokyo con Lorenzo Zazzeri, Matteo Restivo e Filippo Megli.


Una festa nella festa per il club biancorosso che brinda per la storica impresa, mai riuscita a nessun club in città, di portare tre nuotatori alla più importante manifestazione sportiva. “Un evento davvero eccezionale, frutto del talento dei ragazzi e del grande lavoro di squadra” ha commentato Andrea Pieri, numero uno della Rari e grande protagonista della storica impresa, fuori dall’acqua, per aver contribuito economicamente nei mesi scorsi a mantenere aperta la piscina comunale di Bellariva, dove gli stessi atleti hanno potuto allenarsi senza sosta e senza interruzioni.

“Ringrazio tutti i dipendenti e collaboratori che in questi mesi hanno letteralmente donato in

maniera volontaria il loro tempo e le loro competenze, mostrando grande spirito di sacrificio e

grande attaccamento per questi colori. A loro, insieme al talento dei ragazzi va il plauso principale per questa storica qualificazione” ha aggiunto Pieri. “Ora godiamoci questa festa e il prestigio di essere l’unica società italiana in grado di esprimere ai massimi livelli tutte le discipline natatorie”.

La convocazione di Megli, Restivo e Zazzeri alle prossime Olimpiadi di Tokyo in casa Florentia

chiude il cerchio di un periodo straordinario di successi e soddisfazioni che vede la società del

lungarno Ferrucci nell’Olimpo del mondo natatorio internazionale con un parquet di élite sia a

livello dirigenziale che tecnico, a cominciare dallo stesso numero uno biancorosso Andrea Pieri,

dirigente internazionale vice presidente FIN, da poco nominato presidente del comitato

organizzatore degli Europei di Nuoto di Roma 2022. Un tecnico federale, Aleksandra Cotti, che è diventata anche allenatrice della nazionale italiana Under 15 di pallanuoto femminile e due tecnici d’interesse nazionale Fabrizio Verniani, responsabile tecnico nuoto Rari Nantes Florentia e Paolo Palchetti, allenatore dei tre olimpionici. In più due atlete sono state convocate con il Setterosa:

Banchelli e Cordovani. Nella Rari militano anche Axel Belig che detiene il record mondiale nei 100 farfalla categoria FSDIR, tre atleti delle Nazionali giovanili di pallanuoto: Nesti, Carnesecchi, Pini ed uno nella Nazionale giovanile di nuoto: Biagiotti. Due le squadre di pallanuoto nelle massima serie, un team di nuoto sincronizzato che ha ottenuto il record cittadino di punti agli ultimi assoluti con Anna Bonito capitano ed un team di Waterpolo ability, quarto in Italia.

2 visualizzazioni0 commenti