• Francesca Perna

Padova ancora al comando del campionato di rugby in carrozzina

Pare che sia inarrestabile la squadra di Padova che, sul campo di casa, nella seconda tappa del campionato italiano di rugby in carrozzina, non cede e rimane salda in testa alla classifica. Una supremazia dimostrata ancora una volta sul campo, visto che il team di Padova è uscito nuovamente imbattuto dalla due giorni di partite. I primi a soccombere sono stati i rivali della Polisportiva Milanese, quelli che, almeno sulla carta, sembravano essere i più temibili. Il club pavino, però, non si è fatto cogliere impreparato è ha chiuso l’incontro con un sonoro 59-28. Anche l’Ares/Romanes Wheelchair Rugby non ha avuto nessuna possibilità di fermare la corsa del team di Padova, soccombendo con il risultato di 67-17.

Il Padova Rugby rimane così solo al comando del Campionato a 4 punti, inseguito dalla formazione lombarda che, anche in quest’occasione, ha dato segni importanti di crescita. La selezione delle squadre romane, che a questa rassegna nazionale si presentano unite, subisce due nette sconfitte al debutto, prima da parte dell’H81 4Cats Vicenza per 60-28 e poi dal Padova, pagando lo scotto di un amalgama non ancora trovato e della mancanza di partite giocate finora.

La compagine vicentina si è distinta nonostante l’assenza di alcuni giocatori del quartetto base, schierando una formazione molto giovane che le ha permesso di fare un passo in avanti verso le finali dell’autunno prossimo.

Il Campionato riprenderà ad ottobre dopo la pausa estiva.


Risultati partite

Padova Rugby vs Polisportiva Milanese 59-28

H81 4Cats Vicenza vs Ares/Romanes Wheelchair Rugby 60-28

Ares/Romanes Wheelchair Rugby vs Padova Rugby 67-17


Classifica provvisoria

Padova Rugby 4 punti

Polisportiva Milanese 2 punti

H81 4Cats Vicenza 1 punti

Mastini Cangrandi Verona 0 punti

Ares-Romanes Wheelchair Rugby Roma 0 punti


Foto Massimo Bertolini/FISPES

0 visualizzazioni0 commenti