• Simone Spadaro

Quattro atlete della Savino Del Bene Scandicci alle olimpiadi di Tokyo


FIRENZE - Saranno quattro le atlete della Savino Del Bene Volley Scandicci che saranno impegnate alle

prossime Olimpiadi di Tokyo 2020.

Ci saranno con la Nazionale italiana di Davide Mazzanti sia la palleggiatrice Ofelia Malinov che la schiacciatrice livornese Elena Pietrini.

Convocate invece con la nazionale del Brasile, agli ordini di Mister Ze Roberto, sia la schiacciatrice Natalia Zilio che la centrale Ana Beatriz Correa.


“Siamo felici – spiega il direttore sportivo della Savino Francesco Paoletti – di avere ben quattro atlete del nostro roster alle prossime Olimpiadi. Per la nostra società è motivo di grande orgoglio e dimostrazione dell’ottimo lavoro svolto in questi anni. La convocazione di Malinov è la conferma della crescita personale e tecnica per una atleta determinante anche nella scorsa stagione, dove ha ricoperto il ruolo di capitano. Quella di Pietrini è una convocazione che rappresenta il giusto riconoscimento ad un percorso iniziato anni fa nelle

giovanili del Volleyrò, passato per le stagioni nella massima serie e la partecipazione alle Coppe

Europee e che vede Tokyo come un nuovo punto di inizio per un futuro radioso. Per quanto riguarda Natalia e Bia – conclude Paoletti – le loro convocazioni rappresentano un altro step di grande valore nelle rispettive carriere internazionali ed averle con noi, per affrontare la prossima stagione, sarà di grande stimolo per tutto il gruppo”.

4 visualizzazioni0 commenti