• Gianni Di Ferdinando

Riparte il Cerbaia, nel mirino un posto al sole in Prima Categoria

CERBAIA - Il Cerbaia riparte per un campionato di Prima Categoria con il piglio della protagonista. Il presidente. Luca Presciutti, nel corso della presentazione ufficiale della Prima squadra, della Juniores provinciale e delle Garzelline, la squadra femminile, ha fissato gli obbiettivi stagionali di una società che, passo dopo passo, vuole crescere. Crescere senza fare percorsi affrettati e accidentati, in linea con un budget di spesa, che, per la seconda stagione consecutiva, non prevede rimborsi spese né per lo staff tecnico, né per i giocatori.


Maurizio Maestrelli, il confermato diesse, ha lavorato sodo negli ultimi venti giorni per completare il gruppo da affidare al confermato tecnico della prima squadra, Mauro Tramacere Falco. “ Il nostro obbiettivo - conferma il diesse - è quello di fare un ottimo campionato, puntando in alto anche se poi nel calcio vince una sola”. Mauro Tramacere Falco, dal canto suo, rilancia l’aspetto tecnico di una squadra nata per stupire. “ Non vediamo l’ora - afferma il tecnico - di ripartire, è giusto però mantenere i piedi ben piantati per terra. Nel nostro ambiente conserviamo grandi aspettative per arrivare a un obbiettivo importante. Sono fiducioso e contento di essere rimasto qui, ma non c’erano a tal proposito dubbi su questo” . Della nuova rosa che si metterà al lavoro dal prossimo 26 agosto con l’inizio della preparazione, non fanno piu’ parte l’ attaccante, Vargas, trasferitosi al Tavarnuzze Impruneta, il

centrocampista Bellucci, al momento fermo e il portiere, Morganti tornato al Lebowski.


Ben sedici i confermati, con cinque nuovi arrivi. Il portiere, Giovanni Bellomo, classe 95, dal Monterappoli, il difensore, Mirko Pinzauti, classe 93, dal Dicomano, i centrocampisti, Manuel Cei, classe 93,dal Montelupo e Andrea Ambrosino, classe 99 dalla Lastrigiana, l’attaccante, Alessio Vastola, classe 93, dal San Piero a Sieve.

Il nuovo allenatore della Juniores provinciali e’ Tommaso Pepe, che prende il posto di Vignoli, che ha lasciato per problemi di lavoro.

3 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti