• Francesca Perna

Showdown: gli azzurri convincono al Torneo Internazionale in Lituania

Non solo a Tokyo si festeggiano successi importanti. Mentre sono in corso le Olimpiadi e gli atleti paralimpici si stanno preparando alla partenza per il Giappone in vista delle imminenti Paralimpiadi, i ragazzi della FISPIC (Federazione Italiana Sport Paralimpici per Ipovedenti e Ciechi) hanno dato spettacolo a Vilnius, in Lituania. La nazionale di Showdown, impegnata nel torneo internazionale, ha dimostrato, ancora una volta, di essere al top.

In campo femminile, Sonia Tranchina ha vinto la medaglia d'argento arrendendosi solo in finale alla fortissima finlandese Hanna Vilmi. Buon piazzamento anche per Piera Folino che ha chiuso il torneo in quarta posizione. In campo maschile, in grande evidenza Marco Carrai che ha chiuso al terzo posto conquistando la medaglia di bronzo. Andrea Lazzarini si è piazzato in 8ª posizione e Luciano Florio in 17ª.

Insieme agli atleti in Lituania c'erano il Capo Delegazione/Tecnico Nazionale Nicola Santagata e l'Allenatore Nazionale Marco Spinelli. Gli incontri si sono svolti all’Art City Inn Hotel – Jasinskio di Vilnius e, grazie alle ottime performance, Sonia Tranchina, Piera Folino e Marco Carrai si sono qualificati per la Top Twelve, il torneo annuale che vede la partecipazione dei migliori 12 atleti del mondo.


Foto della FISPIC

1 visualizzazione0 commenti