• Francesca Perna

Tiro a segno, Cappelli conquista la quarta slot per i Giochi di Tokyo

I ragazzi del tiro a segno paralimpico hanno conquistato un altro biglietto per Tokyo. Jacopo Cappelli (Bologna) ha conquistato la quarta slot per accedere ai Giochi di Tokyo 2020 alla Coppa del Mondo WSPS di Lima. In Perù Cappelli, nella specialità di carabina 10 metri R1 - Sh 1 si è classificato al quarto posto dietro al coreano Su Wan Kim (249.2), all'ucraino Andrii Doroshenko (246.4) ed al russo Andrey Kozhemyakin.

In casa UITS (Unione Italiana Tiro a Segno) la soddisfazione per il successo paralimpico è altissima. "Mi complimento con Jacopo per questo risultato straordinario - ha commentato il Commissario Igino Rugiero - Lo staff ha lavorato moltissimo con tutti gli atleti in vista di questo evento, l'ultimo utile prima dei Giochi Paralimpici per potersi aggiudicare i pass per Tokyo. Jacopo ha si è impegnato duramente per ottenere questo risultato e la sua tenacia lo ha ripagato".


Guarda la classifica di carabina 10 metri R1 - Sh1


Foto della UITS

1 visualizzazione0 commenti