• Gianni Di Ferdinando

Il Ct Firenze riparte tra moda e tennis con protagonisti Camila Giorgi e il marchio Giomila

FIRENZE - Il Ct Firenze riparte dopo i due anni sofferti della pandemia con una serata particolare. Camila Giorgi, numero 36 della classifica mondiale e numero uno d’Italia, recente vincitrice del torneo di Montreal, e’ stata la protagonista di un binomio moda e tennis, che l’ha vista prima palleggiare con alcuni giovani atleti del circolo biancorosso e poi presentare in una sfilata a bordo piscina, i completi dell’azienda di abbigliamento sportivo della madre, la Giomila: azienda che, tra l’altro, gli fornisce l’abbigliamento da gara. La Giorgi che, da alcuni anni, si è trasferita dalla natia Macerata in una villa sulle colline di Calenzano, ama Firenze e la Toscana, gli piace trascorrere le sue giornate al giardino di Boboli e in compagnia della madre va alla ricerca di borghi e scorci della campagna toscana. La Giorgi accompagnata dal suo splendido cane dobermann, ha confermato il legame che la lega da alcune settimane al circolo fiorentino, nel quale colse uno dei suoi primi successi giovanili, all’età di quindici anni. La sfilata, inconsueta, ha visto come protagoniste alcune socie del circolo che, per la prima volta, si sono cimentate nel ruolo di aspiranti modelle: indossando i capi disegnati dalla madre della Giorgi, che ha mostrato una particolare sensibilità nella loro creazione. Una serata di ripartenza, come ha sottolineato il neo presidente del circolo Carlo Pennisi, supportato dal consiglio, che sta a significare un nuovo percorso di vita e crescita per una struttura che rappresenta la storia sportiva di Firenze.

16 visualizzazioni0 commenti