• Gianni Di Ferdinando

Torna nella settimana di Pasqua, il torneo internazionale di tennis Under 18 ‘Città di Firenze’

FIRENZE - Riparte il tennis giovanile a Firenze e non solo, con la 45 edizione del torneo internazionale Under 18 ‘Città di Firenze’ , organizzato come da tradizione dal Ct Firenze. Ritorna il tradizionale appuntamento del circolo delle Cascine, dopo i due anni di stop per la pandemia, in programma la prossima settimana, quella di Pasqua, dall’11 al 18 Aprile prossimi. “Sono emozionato ad essere qui -ha affermato Carlo Pennisi, presidente del circolo, nel corso della presentazione, svoltasi in mattinata nella club house del circolo biancorosso - dopo 47 anni a parlare nuovamente di questo torneo. In quella data, la manifestazione nacque per una idea dell’ex presidente della Fit, Paolo Galgani. Un torneo che è cresciuto con il passare degli anni, tanto da diventare uno dei più importanti a livello non solo italiano ma anche mondiale. Ripartiamo con l’attività del circolo, con nuovi soci, più di 250 ragazzi che partecipano ai nostri corsi di scuola tennis. I due anni di pandemia sono stati duri da affrontare anche per il nostro circolo e ora ci rimettiamo

in moto spinti da un grande entusiasmo e con il supporto della Fondazione Meyer, con la quale, nella settimana del torneo, organizzeremo due incontri alla presenza di genitori e ragazzi sul tema dello sport tra i giovani”. Un torneo che cresce in numero e importanza, visto che rappresenta l’ultima occasione per permettere ai giocatori della categoria di entrare nel tabellone principale del Roland Garros. Diciassette le nazioni partecipanti, con in campo

maschile due azzurri tra i favoriti come Daniele Minighini e Gianmarco Gandolfi, in un tabellone che vede come testa di serie numero uno il tedesco, Liam Gavrielides, numero 38 della classifica Itf . Le wild cards in tabellone sono state assegnate dal circolo a Federico Guarducci, giocatore della squadra di serie C e per la Fit a Federico Cina’, classe 2007 e figlio dell’ex allenatore di Roberta Vinci e a Fabio De Michele. In campo femminile la testa di serie numero uno del seeding e’ l’olandese Isis Louise Van den Brook, numero 76 della classifica mondiale, con la presenza italiana qualificata dalla presenza di Anna Paradisi e Francesca Pace. La wild cards del circolo e’ stata assegnata a Bianca Caselli e le due della federazione a Gaia Greco e a Vittoria Paganetti . Il torneo avrà inizio con il le qualificazioni lunedì e martedì prossimi, mentre gli incontri dei tabelloni principali sono in programma da mercoledì 13. Le finali si svolgeranno il lunedì di Pasqua.

8 visualizzazioni0 commenti