• Maurizio Fanciullacci

Volley Challenge Cup: per la Savino Del Bene mercoledì verdetto contro Aydin

FIRENZE - Sale la pressione in vista del match di ritorno delle semifinali di Challenge Cup, nelle quali la Savino Del Bene Scandicci si prepara a scendere in campo nella seconda gara contro le turche dell' Aydin BBSK. Nel match di andata Scandicci riuscì a portare a casa la vittoria al tie-break dopo essere andata sotto due set a uno, e importanti risultarono i punti di Indre Sorokaite ed Ekaterina Antropova, mentre per Aydin quelli della connazionale Anna Nicoletti. Scandicci era approdata alle semifinali dopo aver superato Cannes nei quarti nel doppio incontro al Palazzetto di Scandicci (3-1) ed al Palais des Victoires (0-3), mentre precedentemente le ragazze di coach Barbolini avevano superato Atene nei sedicesimi e Potsdam negli ottavi di finale. Aydin è riuscita ad arrivare alle semifinali di Challenge, invece, dopo aver battuto le rumene del Lugoj in due battaglie finite entrambe in favore delle turche al tie-break. LE SEMIFINALI Oltre a Savino Del Bene Scandicci ed Aydin BBSK sono arrivate alle semifinali di Challenge Cup anche le serbe del Tent Obrenovac e le spagnole del CV Tenerife La Laguna che hanno superato nei quarti rispettivamente le rumene del C.S. Medgidia e le greche del Panathinaikos. Nelle gare di andata delle semifinali la Savino Del Bene si è imposta su Aydin in rimonta 2-3 (21-25, 25-23, 25-22, 18-25, 10-15) al Mimar Sinan Sports Hall, mentre le serbe del Tent Obrenovac hanno ceduto 1-3 tra le mura amiche dello Sportsko Kulturni Centar alle spagnole del CV Tenerife La Laguna. Qui le date e gli orari del ritorno delle semifinali di Challenge Cup: https://www.cev.eu/club/challenge-cup/women/#main-phase LE PAROLE DI COACH MASSIMO BARBOLINI: “Sarà una partita importantissima, man mano che ci si avvicina alle fasi finali diventa tutto più decisivo. Importante non solo per il valore che avrebbe un successo, ma anche per la difficoltà della partita stessa, dato che abbiamo visto che Aydin è una squadra di livello sicuramente superiore a quelle che abbiamo affrontato sino ad ora. In Turchia siamo stati bravi, pur non giocando benissimo, a portare a casa il risultato. Domani penso che sarà ancora più dura perché anche per loro è un dentro o fuori e sicuramente cercheranno di giocare una buona partita.” LE AVVERSARIE Nelle fila di Aydin quest’anno è presente una connazionale: Anna Nicoletti, opposto classe ’96 approdata questa stagione in Turchia dopo le esperienze in Italia con Conegliano, Monza, Filottrano e Brescia. Aydin si trova attualmente in nona posizione in Sultanlar Ligi, avendo raccolto 25 punti in 21 partite (8 vittorie e 13 sconfitte). La squadra di coach Alper Hamurcu in Sultanlar Ligi è scesa in campo il 27 febbraio nella gara casalinga contro il Fenerbahce persa 1-3 (20-25, 25-23, 21-25, 15-25). Precedentemente Aydin aveva perso contro Eczacıbaşı 3-0 (25-13 , 25-13, 25-20), mentre in Challenge Cup le turche avevano vinto nei quarti di finale contro le rumene del Lugoj 3-2 (26-28, 25-16, 25-16, 22-25, 15-10) in casa e 2-3 in Romania (25-23, 24-26, 25-22, 20-25, 9-15).

Fonte: Ufficio Stampa Pallavolo Scandicci Savino Del Bene

Foto: www.savinodelbenevolley.it

1 visualizzazione0 commenti