• Francesca Perna

World Triathlon Para Series a Leeds in Gran Bretagna

Un sabato che guarda al Giappone. Saranno 5 gli italiani che nel fine settimana a Leeds, in Gran Bretagna, nel corso delle World Triathlon Para Series cercheranno di conquistare un pass per i Giochi Paralimpici di Tokyo.

A disposizione del Direttore Tecnico Mattia Cambi ci saranno Giovanni Achenza (Fiamme Azzurre) nella PTWC maschile, Rita Cuccuru (Woman Triathlon Italia) nella PTWC femminile, Veronica Yoko Plebani (707) nella PTS2, Anna Barbaro (Fiamme Azzurre) e la sua guida Charlotte Bonin (Fiamme Azzurre) nella PTVI.


Mattia Cambi (Direttore Tecnico Paratriathlon), Diego De Francesco (Tecnico), Luca Zenti (Tenico), Neil MacLeod (Project Manager).

“La gara di Leeds è un evento importante per questo gruppo di atleti paralimpici e rappresenta il ritorno alle competizioni internazionali per Achenza, Barbaro e Plebani - dice Mattia Cambi, DT del Paratriathlon - a pochi mesi da Tokyo, per alcuni sarà l’occasione per verificare la condizione al cospetto di un parterre davvero competitivo mentre per chi sta ancora inseguendo la qualificazione, sarà un vero e proprio scontro diretto per la conquista degli ultimi punti necessari per volare ai Giochi Paralimpici”.


Foto del Comitato Italiano Paralimpico

3 visualizzazioni0 commenti